I consigli per cancellare un debito subito

Può capitare, sopratutto in un momento di recessione economica, che un soggetto che contragga un mutuo, costituisca un pegno o iscriva un’ipoteca su un proprio bene possa trovarsi poi in una situazione di insolvenza economica per i motivi più svariati.

Ciò, come è noto, comporta delle conseguenze negative in capo al debitore, il quale rimane segnato dalla propria insolvenza e quindi incontra notevoli difficoltà se voglia accedere nuovamente a forme di credito.

Cancellazione ProtestiProprio allo scopo di riabilitare questi soggetti, dando loro la possibilità di poter vedere “ripulito” il proprio nominativo da queste situazioni, nasce nel 1999 l’U.C.P.C.

L’U.C.P.C. è uno studio professionale, nato dall’esperienza di professionisti nei settori economico-legali; avvocati, commercialisti e ex dirigenti bancari, che hanno forgiato per primi il concetto di Riabilitazione creditizia.

Nel totale rispetto delle norme vigenti, essi si adoperano per permettere a debitori insolventi, ipotecati, pignorati o falliti di riacquistare una credibilità sul piano economico e di poter nuovamente accedere a forme di credito o rapporti bancari/finanziari, per poter così proseguire con le proprie attività.

Lo studio si avvale della competenza di esperti nel settore, con professionalità e trasparenza, con un ottimo rapporto qualità-prezzo e sopratutto molta serietà.

L’elevato numero di casi proposti dai clienti che, negli ormai quasi quindici anni di esperienza nel settore, sono stati con successo risolti, testimoniano la qualità e la professionalità della studio.

I servizi forniti dall’U.C.P.C. rispettano in toto la normativa vigente; la collaborazione degli esperti e professionisti del settore fornisce assistenza al cliente, fin dal primo colloquio, e con trasparenza analizza la situazione debitoria per poter convenire se, ex lege, sia possibile ottenere la cancellazione delle risultanze.

La cancellazione della situazione di insolvenza permette l’accesso a numerosi vantaggi: la possibilità di chiedere nuovamente un finanziamento o mutuo, prestiti, di acquistare beni a rate, di aprire un conto corrente, di ottenere una fideiussione, di prendere immobili in locazione, e in ogni caso ad ottenere un nominativo “pulito” e sicuro che può essere la base di ulteriori rapporti economico-finanziari futuri.

Tutti gli strumenti utilizzati dallo studio U.C.P.C. sono del tutto legali e le operazioni sono svolte nella massima trasparenza e chiarezza, sia in relazione alla legge che in relazione al cliente.

Allo studio è possibile domandare la possibilità di effettuare una consulenza personalizzata sulle proprie esigenze, gratuitamente e senza impegno, per poter comprendere se sia possibile cancellare o riabilitare il proprio nominativo.

Il sito dell’U.C.P.C., descrive dettagliatamente i servizi proposti e permette di visionare i documenti che testimoniano i casi risolti, nonché i singoli nominativi degli esperti che vi lavorano.