Prestiti Online

Come tutte le attività commerciali, anche quelle legate ai finanziamenti e ai prestiti, si sono giovate della tecnologia e delle opportunità offerte da internet per incrementare la loro visibilità e il loro business, quindi online si trova davvero di tutto, finanziarie e istituti bancari, offrono una vasta serie di prodotti finanziari.


È quindi possibile e facile, richiedere un preventivo senza impegno per mutui, prestiti online, finanziamenti di ogni genere.

Novità prestito Online: sempre maggiore il numero di banche ed agenzie che propongono prestiti online: ultimamente infatti sembra che, anche coloro che sono intenzionati a richiedere un prestito nelle forme tradizionali, diano sempre una sbirciatina a quelle che sono le offerte online dei prestiti, e non di rado internet offre dei tassi di interesse più vantaggiosi rispetto ai prestiti delle varie agenzie che operano offline.

Raccomandiamo come sempre di fare attenzione alle truffe, rivolgendosi unicamente ad agenzie certificate e regolarmente iscritte all’albo dei mediatori creditizi.

Su internet è possibile ottenere numerose informazioni utili sui prestiti, oltre che confrontare le condizioni di numerosi prestiti che vengono concessi.


E’ inoltre possibile chiedere direttamente on line la concessione di un prestito e ottenere solitamente delle risposte molto veloci. Su internet, infatti, la velocità delle risposte che è possibile avere è nettamente maggiore rispetto alla velocità che è possibile avere chiedendo un prestito direttamente in una società finanziaria.

Questo è un parametro grazie al quale si potrebbe preferire richiedere un finanziamento on line piuttosto che di persona.

Inoltre in rete è possibile trovare anche degli strumenti che ci consentono, ad esempio, dopo aver inserito dei parametri obbligatori, come l’importo del prestito, il tasso di interesse e la durata di rimborso dello stesso, di calcolare l’importo della rata che andremo a pagare.

On line è possibile solitamente richiedere dei prestiti non finalizzati, dato che quelli finalizzati devono essere chiesti direttamente in negozio quando si acquistano dei beni.