Prestito

Il prestito è un vero e proprio contratto, con il quale chi dispone di denaro, cioè una persona fisica, una banca o una finanziaria (creditore), consegna o “presta” una somma di denaro ad un altra persona che ne fa richiesta per sue varie necessità,(debitore), e lo stesso si impegna ad una data stabilita alla restituzione della somma suddetta, addizionata di una percentuale chiamata tasso di interesse.


Novità prestito: sotto la categoria prestiti vanno annoverate numerose forme di credito, quali i mutui (che sono prestiti concessi per l’acquisto o ristrutturazione di un immobile, previa ipoteca su quest’ultimo), la cessione del quinto dello stipendio, che altro non è che un prestito ad un dipendente o ad un pensionato che prevede la restituzione dell’importo mediante trattenuta dallo stipendio.

I prestiti agevolati e prestiti d’onore, concessi a particolari categorie di persone in base a determinate esigenze (apertura di nuove attività, acquisto di apparecchiature informatiche, etc.).

Generalmente i prestiti sono erogati da banche, dalle agenzie di intermediazione creditizia, che spesso lavorano online, dalle poste, dall’Inpdap ed altri enti statali o locali, presso cui è possibile ottenere prestiti a condizioni particolarmente vantaggiose.