Finanziamenti Agevolati

Novità finanziamenti agevolati: normalmente chi ha bisogno di un finanziamento si rivolge agli istituti bancari o alle finanziarie, sia che si tratti di privati che di aziende, finanziamenti che vengono chiesti per ristrutturare la casa o acquistarla, oppure per l’acquisto dell’auto o per gli studi dei figli.


I finanziamenti esistono a breve, medio e lungo termine secondo la loro durata, a tasso fisso o a tasso variabile, ma se si intende usufruire di tassi agevolati, questi possono essere statali o regionali.

Novità finanziamenti agevolati: i finanziamenti concessi dalle regioni o dallo stato, riguardano in maggior parte l’apertura di nuove attività, o il sostegno di aziende già avviate, ma anche per il miglioramento dell’efficienza degli impianti energetici di casa e dell’azienda, l’acquisto di attrezzature e macchinari, l’acquisto di automobili meno inquinanti e dai consumi più bassi.

Qui trovate anche maggiori informazioni su finanziamenti agevolati agricoltura, industria, turismo, commercio, finanza agevolata, legge 488, contributi, agevolazioni, fondo perduto.

I finanziamenti agevolati sono stati ideati da varie società finanziarie che vogliono rivolgersi a particolari categorie di lavoratori o a determinate categorie di persone.

Ai finanziamenti agevolati possono accedere sia persone fisiche che aziende. I privati possono chiedere un finanziamento agevolato per acquistare, ad esempio, un computer oppure per la ristrutturazione della casa, oltre che per finanziare ad esempio i propri progetti di studio.


Le aziende, invece, possono chiedere un finanziamento agevolato, ad esempio, per iniziare la propria attività oppure per rinnovare i propri macchinari e le proprie attrezzature.

Le agevolazioni potrebbero essere di diverso tipo. Ad esempio, potrebbero essere delle agevolazioni sui tassi di interesse che vengono applicati al prestito, oppure relativamente alle modalità di rimborso, oppure ancora riguardo alla data di inizio del rimborso.

Quest’ultimo è il caso in cui un oggetto viene acquistato a rate oggi per pagarlo ad iniziare da 6 mesi ad oggi. La richiesta di partecipazione ad un finanziamento agevolato deve essere fatta ad un ente o ad una società finanziaria, a seconda della tipologia del finanziamento stesso.

Ad esempio, se fosse un finanziamento regionale, bisogna presentare una apposita domanda alla regione, mentre se fosse un finanziamento agevolato per acquistare un computer, ideato dalla società finanziaria stessa, ad esempio, basterebbe chiedere all’azienda.