Finanziamenti Europei

Finanziamenti Europei a fondo perduto: da ormai molto tempo la Comunità Europea è attiva nel promuovere lo sviluppo e la ricerca delle piccole e medie imprese, con schemi di finanziamenti specifici, essi coprono fino al 75% delle spese progettuali di queste piccole e medie imprese.


Le attività che sono finanziate sono i progetti di ricerca in tutti i settori dell’attività industriale che siano relative alla ricerca e allo sviluppo di nuovi servizi,processi e prodotti.

Come detto prima, questi finanziamenti Europei arrivano a coprire fino al 75% del totale dei costi del progetto, il tempo del progetto deve essere da uno a due anni, siamo in attesa di conoscere le novità riguardanti i finanziamenti dal 1 Gennaio 2014. Qui trovate anche maggiori informazioni su programmazione finanziaria, parco progetti, coordinamento interregionale, formazione, finanziamenti nazionali, obbiettivo 3, UE, analisi aziendale, tecnostruttura, indici di bilancio.

Ogni anno le istituzioni pubbliche rendono disponibili dei bandi di pubblico accesso per poter avere dei finanziamenti per la propria attività.

Ad esempio, per l’anno 2009 erano stati previsti numerosi finanziamenti. La regione Emilia Romagna ha pubblicato un bando sulla Gazzetta Ufficiale e sul Bollettino Ufficiale della regione per la concessione dei Finanziamenti 2009.


L’Unione Europea, invece, per il 2009 ha stabilito dei bandi con i quali si finanziavano idee relativamente all’approvvigionamento energetico e che possano combattere il surriscaldamento del pianeta. Degli accordi in tal senso sono stati presi nel trattato di Lisbona, al fine di avere delle indicazioni su come poter investire il denaro per fare del bene al mondo.

Ma oltre a finanziamenti pubblici, sono molto diffusi anche dei finanziamenti privati. Ad esempio, ad inizio 2009 è stato reso noto un concorso dedicato alle piccole e medie imprese, all’industria e al settore pubblico, con il quale si sono messi in palio 40 milioni di euro dal Settimo Programma Quadro (7PQ) al fine di sviluppare delle attività di ricerca relativamente alle applicazioni dedicate a Galileo, il sistema europeo usato per la navigazione.